Yoga

Yoga

 

 

Lo Yoga per me:

Lo Yoga è un mondo: Mi consente di accedere ad un luogo privilegiato per entrare in relazione con l’esperienza di essere viva e in un completo, intimo contatto con me stessa.


Lo Yoga mi ha dato gli strumenti per rapportarmi alle inevitabili difficoltà che s’incontrano nella vita, permettendomi di affrontarle con grazie e ironia, ma soprattutto con una incondizionata onestà.
Aldilà del tappetino della pratica, dove amo sempre tornare, amo danzare, camminare, praticare sports, cerco di unire la mia passione per le meraviglie di vivere in un corpo libero di muoversi in relazione colla Natura, lo Yoga mi sostiene in questo, così come nell’autenticità delle mie relazioni
Se dovessi consigliare una persona interessata a incontrare lo Yoga, gli direi di mantenere la mente aperta e eliminare il più possibile nozioni e informazioni su ciò che lo Yoga è o non è, permettendosi di apprendere dalla propria concreta esperienza. Questo può essere particolarmente utile se s’incontrano dei limiti fisici: lo Yoga è qualcosa di unico e personale e non ci si può paragonare a nessun altro, non esiste competizioni o punti di arrivo: per questo è un ottima via anche per i bambini e i giovani.


E’ fondamentale divertirsi e mantenere sempre un’attitudine alla scoperta e al gioco, alla leggerezza, all’apprezzamento della benedizione di essere vivi.


Nel mio insegnamento offro diversi stili e approcci senza limitarmi a un unico stile, ma cercando di cogliere la ricchezza e la varietà che ogni stile può offrire. Il cambiamento, una grande costante e verità della vita umana, trova nello Yoga un ottimo sistema di esplorazione.